Ai BAFTA domina La Favorita ma Roma è il miglior film

-
36
Ai BAFTA domina La Favorita ma Roma è il miglior film

Nella ormai consueta serata piena di stelle, che di fatto costituisce una vera e propria anticipazione della notte degli Oscar, sono stati assegnati gli attesi premi BAFTA, i riconoscimenti della British Film and Television Academy, che, a differenza di altri premi nazionali, non premiano solo il cinema britannico e sono dunque un'ottima indicazione per le statuette più ambite, che verranno consegnate la notte del 24 febbraio, nella prima cerimonia senza presentatore ufficiale.

La parte del leone l'ha fatta al solito La Favorita, con 7 vittorie, ma il premio più importante, quello per il miglior film, è andato all'affresco messicano in bianco e nero di Alfonso Cuarón, Roma, che ha vinto anche il premio per il miglior film in lingua non inglese, categoria in cui concorreva anche il nostro Dogman. Cuaròn ha anche vinto come miglior regista e per la miglior fotografia.

Questi tutti i riconoscimenti assegnati:

Miglior film: Roma

Miglior film britannico: La Favorita

Miglior debutto di un regista, sceneggiatore o produttore britannico: Michael Pearce (regista/sceneggiatore) e Lauren Dark (produttore) per Beast

Film non in inglese: Roma

Documentario: Free Solo

Film animato: Spider-Man: Un nuovo universo

Regista: Alfonso Cuaron per Roma

Sceneggiatura originale: La Favorita

Sceneggiatura non originale: BlacKkKlansman

Attrice protagonista: Olivia Colman per La Favorita

Attore protagonista: Rami Malek per Bohemian Rhapsody

Attrice non protagonista: Rachel Weisz per La Favorita

Attore non protagonista: Mahershala Ali per Green Book

Musica originale: A Star Is Born

Fotografia: Roma

Montaggio: Vice - L'uomo nell'ombra

Scenografia: La Favorita

Costumi: La Favorita

Trucco e acconciature: La Favorita

Sonoro: Bohemian Rhapsody

Effetti speciali: Black Panther

Corto d'animazione britannico: Roughhouse

Corto britannico: 73 Cows

Ee Rising Star Award (premiato dal pubblico): Letizia Wright

Contributo britannico al cinema: Elizabeth Karlsen e Stephen Woolley



Daniela Catelli
  • Saggista e critico cinematografico
  • Autrice di Ciak si trema - Guida al cinema horror e Friedkin - Il brivido dell'ambiguità
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento
Hollywood High | 2019-01-15 Ticketmaster Event Tickets Ticketmaster Tickets - Live Event Tickets for Concerts, Festivals, Sports, Music | islam4all